Sagna. Torino, Piemonte.

La Società Sagna fu fondata nel 1928 dal Barone Amerigo, uomo dalla vita molto movimentata ed attiva. Fu volontario nella prima guerra mondiale, volò sui primi rudimentali aerei e fu decorato per il suo coraggio. Tra le due guerre si fece notare per i suoi articoli ferocemente antifascisti, attirandosi la vendetta delle squadracce: fu accoltellato e qualche anno dopo fu legato sui binari del treno. Fortunatamente, a quell’epoca, non esisteva “l’alta velocità” ed i riflessi pronti del macchinista lo salvarono!

Per la Società, la prima grande svolta commerciale avvenne nel 1935, allorquando venne assunto il mandato di distribuzione per tutta Italia dello Champagne Mumm Cordon Rouge.
Purtroppo il clima politico dell’epoca non era certo favorevole agli scambi infatti, il 18 novembre del medesimo anno, la Società delle Nazioni decretò le cosiddette “inique sanzioni” e l’Italia si trovò commercialmente isolata. Durante la guerra ovviamente il lavoro fu completamente interrotto ma Amerigo, che non era persona capace di stare con le mani in mano, si impegnò fortemente nel dirigere le opere ospedaliere dell’Ordine di Malta. Malgrado l’opposizione dei nazisti e dei fascisti, approfittò della sua posizione per dar ricovero e nascondere partigiani ed americani. Per questa sua attività e per l’appartenenza al CLN subì una denuncia al tribunale di contro-guerriglia della Repubblica Sociale.

Come riconoscimento per l’impegno svolto durante il periodo bellico gli fu conferito il titolo nobiliare di Barone.

A conflitto terminato, non erano certo finite le complicazioni. La società subì tutte le traversie che il commercio dovette affrontare in quel periodo travagliato: si passò attraverso gli “scambi in compensazione”, quindi fu la volta del regime delle licenze. A queste difficoltà “burocratiche” si aggiungevano, regolarmente, le cicliche crisi economiche che sempre hanno caratterizzato la vita del nostro Paese e che, purtroppo, sono ben lungi da essere un ricordo del passato.
Dal dopo guerra, al Barone Amerigo si affiancò il figlio Ernesto che, gradualmente, prese in mano le redini della società facendola prosperare. Egli ebbe sempre una visione chiara del mercato e seppe prontamente imporre alla Sagna S.p.A. quei cambi di rotta che del commercio richiedeva.

Il 7 marzo del 1975 si spense il Barone Amerigo Sagna, Cavaliere Magistrale del Sovrano Ordine di Malta, Commendatore del Santo Sepolcro, Commendatore della Corona d’Italia, Cavaliere Ufficiale dei SS. Maurizio e Lazzaro, Cavaliere di S. Silvestro Magno, decorato Pro Ecclesiae et Pontefice, due croci di guerra e due stelle della guerra partigiana.

A metà degli anni 80 avvennero altri grossi cambiamenti.
Innanzitutto la Società lasciò gli uffici storici nel centro di Torino per trasferirsi a Revigliasco, sulle colline che circondano la città nella palazzina che era stata la residenza del fondatore. In quegli anni Torino non si era ancora attrezzata per affrontare la frenesia e l’incremento esponenziale del traffico e recarsi a lavorare stava diventando sempre più complicato. Attualmente, negli uffici immersi nel verde, la qualità della vita e del lavoro sono migliorati enormemente e, dalle finestre, l’unica attività frenetica che si vede è quella degli scoiattoli!

Sagna Uffici

Nel frattempo la Casa Mumm era entrata a far parte di società multinazionali le cui esigenze mal si sposavano con il lavoro artigianale e curato in cui la Sagna era specializzata. Così, dopo 53 anni, i nostri rapporti di collaborazione si interruppero ma, come dicono i Francesi, “parfois malheur est bon”. Ed ecco l’altra grande novità: l’assunzione del mandato di una nuova importante Maison di Champagne: Louis Roederer. Questa grande scelta di eccellenza, dettata dalla lungimiranza di Ernesto Sagna, permise di fare un importante salto di qualità. Negli anni che seguirono infatti, alle poche rappresentanze storiche, quali Delamain Cognac, Bas Armagnac Dartigalongue, Graham’s ed altre, si aggiunsero etichette di grande prestigio e di fama internazionale.

Da sempre, la filosofia che ha ispirato le scelte della Società è stata la ricerca dei vini e dei distillati più prestigiosi per presentarsi come punto di riferimento per tutti coloro che aspirano al meglio.

Questa politica rigorosa, che rifugge le mode passeggere ed i facili volumi, ha portato ad occuparsi della distribuzione di prodotti a volte di piccolissimo mercato, spesso molto rari, ma altamente sofisticati e ricercati.

In un mondo dominato da colossi multinazionali, un produttore indipendente, per veder prosperare la propria azienda, deve proporre la più alta qualità possibile e rivolgersi a quei consumatori raffinati che aspirano ad uno stile di vita superiore.

La Società Sagna è rimasta assolutamente indipendente ed importa e distribuisce unicamente vini e liquori prodotti da Società familiari in grado di dare le massime garanzie di serietà, qualità e continuità nel tempo.

Da quattro generazioni, la famiglia Sagna ha coniugato all’arte ed alla cultura vinicola, la passione, la serietà e l’etica del nostro fondatore BARONE AMERIGO, l’impegno, la saggezza e la lungimiranza del figlio ERNESTO, l’entusiasmo, le grandi capacità e la carica di simpatia del nipote MASSIMO e, in ultimo, la freschezza e la modernità di suo figlio LEONARDO.

Leonardo e Massimo Sagna

 

I prodotti distribuiti

CHAMPAGNELOUIS ROEDERER
COGNACDELAMAIN
BAS ARMAGNACDARTIGALONGUE
CALVADOS DU PAYS D’AUGELECOMPTE
WHISKYDUNCAN TAYLOR
RHUM AGRICOLEJ.M
VODKAPURITY
TEQUILALA HORA AZUL
GINPANAREA ISLAND
VINI DI PORTOADRIANO RAMOS PINTO
W. & J. GRAHAM’S
VINI DI MADERABLANDY’S
COSSART GORDON
LIQUORIPHILIPPE DE BOURGOGNE
SARSFIELDS IRISH CREAM
VERMOUTH ANTICA TORINO
VINI DI BORGOGNADOMAINE DE LA ROMANÉE-CONTI
RÉGNARD
DOMAINE FAIVELEY
VINI DELLA LOIRABARON DE LADOUCETTE
COMTE LAFOND
VINI DI CHABLISALBERT PIC
VINI DI ST-EMILION e POMEROLÉTABLISSEMENTS MOUEIX e CLÉS DISTRIBUTION
VINI DI ST-ESTÈPHECHÂTEAU DE PEZ, CHÂTEAU HAUT-BEAUSEJOUR
VINI DI MARGAUXCHÂTEAU PALMER
VINI DEL GRAVES E SAUTERNESMÉDEVILLE
VINI DELLE CÔTES DU RHÔNEDELAS FRÈRES
VINI D’ALSAZIADOMAINES SCHLUMBERGER
VINI DI PROVENZADOMAINES OTT
VINI DEL BEAUJOLAISPIERRE FERRAUD
VINI DEL RENOSCHLOSS SCHÖNBORN
VINI DELLA CALIFORNIADOMINUS ESTATE
VINI DEL PORTOGALLODUAS QUINTAS
VINI TOSCANITERRABIANCA
VINI FRIULANIRONCHI DI CIALLA
VINI PIEMONTESICASTELLO DI NEIVE
BAROLO PIANPOLVERE SOPRANO BUSSIA
MOSCATO PASSITO SEREN
VINI VALDOSTANIMAISON ANSELMET
VINI VENETISECONDO MARCO
GRAPPADISTILLERIA LEVI SERAFINO DI ROMANO LEVI

 Sito Web dell’azienda

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *